A casa

 

Se ti piacciono Corso, Philip Roth, Senofonte, Collodi, I fratelli Coen, Joseph Roth, Kerouak, Cicerone, Tarantino, Poe, Baudelaire, De Luca, Bukowski, Rostand e Omero, Salinger e Marquez, Melville e Calvino, Pavese e Foer, Grossman e Camus, Erodoto e Cortazar, Auster e Dylan Thomas, Fante e Hemingway, Dahl e Kafka beh forse è il momento di fermarti, preparare un caffè e leggere qualcosa. Se ne hai voglia lascia un commento, positivo o negativo oppure condividi o metti un like.

Un libro deve scuotere. Deve infastidire, farti piangere e riflettere. Deve essere un pugno nello stomaco, rivoltarti come un calzino. Deve farti ritrovare casa o sentire straniero. E’ giorno festivo, tempo ritrovato. E’ riparo e comprensione.